Descrizione generale

Dove: Tarakeshwor, Nepal
Chi: 1 volontario tra i 18 e i 30 anni
Durata: dal 1 giugno al 31 ottobre 2017
Organizzazione ospitante: Volunteers Initiative Nepal (VIN)
Scadenza: 15 gennaio 2017
java-1737182_640 sve

Opportunità di SVE in Nepal, all’interno di VolunTour, un progetto di capacity building finanziato dal programma Erasmus+. L’obiettivo generale del progetto è quello di sviluppare un nuovo formato di mobilità internazionale per i giovani, attraverso la cooperazione tra diverse Ong europee e asiatiche. Questo tipo di mobilità, il “Volun-tour”, è un’esperienza culturale e di apprendimento di breve durata, una via di mezzo fra un’esperienza di volontariato di breve termine e un campo di lavoro, che permetterà ai futuri partecipanti a questo tipo di esperienze, attraverso l’incontro e l’interazione, di vivere un’esperienza di partecipazione attiva e di sostegno alle comunità locali. Durante la permanenza in Nepal, il volontario SVE aiuterà l’associazione VIN nello sviluppo e nell’organizzazione di un progetto VolunTour dedicato alla salvaguardia dell’ambiente.

Il volontario sarà coinvolto in attività legate al progetto “Volun-tour” sulla tematica ambientale ed in attività di sviluppo della comunità organizzate dall’ente ospitante. Più nello specifico, egli potrà occuparsi di:
  • collaborare alla preparazione, promozione e gestione pratica del progetto pilota di Volun-tour che si svolgerà durante la propria permanenza in Nepal;
  • organizzare campagne di sensibilizzazione ambientale sulla gestione dei rifiuti;
  • formare la popolazione locale sulla gestione dei rifiuti (raccolta differenziata, smaltimento, compostaggio, etc);
  • sostenere la creazione di gruppi di tutela ambientale nelle scuole e formarli sulla pulizia dell’ambiente e sulla realizzazione di orti scolastici;
  • supportare il lavoro nelle fattorie degli agricoltori locali;
  • promuovere il concetto di orto domestico e formare le famiglie per realizzarlo nelle loro case.

Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • avere un livello fluente della lingua inglese (parlata e scritta);
  • capacità di lavoro in team ed in modo indipendente;
  • essere disposto a vivere in un contesto povero e periferico;;
  • avere buone capacità di utilizzo del computer ed interesse nella scrittura di articoli per il web.

Per lo sviluppo dei Volun-Tour, il volontario selezionato si impegnerà a supportare il progetto attraverso le seguenti attività complementari:

  • la partecipazione ad un corso di formazione che si terrà in Ungheria, dal 17 al 25 Febbraio, sul tema del turismo etico e dell’educazione non formale (i costi del corso sono interamente finanziati dal programma). Qui trovate gli obiettivi del corso.
  • la collaborazione nello sviluppo dell’idea di viaggio di conoscenza/esperienza turistica (VolunTour), mantenendo contatti con l’Associazione Joint (sono previste almeno 3 visite presso l’ufficio Joint di Milano che il volontario dovrà affrontare a proprie spese) e con l’ente di accoglienza fra la fine del corso in Ungheria e l’inizio dello SVE.
  • la collaborazione nella organizzazione di una conferenza/ presentazione circa la propria esperienza e sulla tematica del VolunTour, al ritorno in Italia.
Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante. Il volontario dovrà effettuare il pagamento anticipato del viaggio per il Nepal o versare una caparra di circa 400 euro. Il denaro verrà rimborsato interamente al termine dell’esperienza.
Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Joint, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. L’Associazione Joint ricontatterà via email solo i candidati che passeranno la prima fase di selezione e chiederà loro di partecipare ad un colloquio che si svolgerà fra il 15 e il 25 Gennaio 2017, presso la sua sede di Milano.