Ci sono treni che nella vita passano una volta sola

Non lasciarti scappare anche questo.

Scegli di partire con JOINT, associazione attiva dal 2003 nel Volontariato Europeo: è l’unica associazione in Italia che lavora con il Servizio Volontario Europeo rispettando standard di qualità. Per noi la cosa più importante è solo una: la tua esperienza. Candidati gratuitamente e trova il progetto che fa per te.

ti mandiamo a quel paese, gratis!

ti mandiamo a quel paese, gratis!

Corpo Europeo di Solidarietà.

Che cos’è il Corpo Europeo di Solidarietà

Il nuovo Corpo Europeo di Solidarietà (ESC, abbreviato in inglese), prima SVE, è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero. Consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit.

Il Corpo Europeo di Solidarietà è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea e ha l’obiettivo di migliorare le competenze dei giovani.

Quanto costa il Corpo Europeo di Solidarietà?

Il nuovo ESC (prima SVE) è un programma di volontariato europeo completamente gratuito per chi partecipa: la Commissione Europea infatti proibisce di chiedere quote di iscrizione o di partecipazione in qualunque forma ai volontari in partenza, e tantomeno ai candidati per poter partecipare alle selezioni. Le spese di viaggio all’andata e al ritorno vengono rimborsate (è previsto un massimale a seconda della distanza) e vitto e alloggio sono coperti dal programma. Inoltre il volontario riceve un pocket money mensile per le piccole spese e ha diritto ad alcuni giorni di “ferie”, oltre al riposo settimanale.

A chi è rivolto il Corpo Europeo di Solidarietà?

L’ESC è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, né titoli di studio né di cittadinanza: sono previsti soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel Paese di provenienza. Il programma è rivolto a tutti i giovani europei di età compresa fra i 17 e i 30 anni.

I temi del Corpo Europeo di Solidarietà

possibili temi dei progetti ESC, e quindi le attività da svolgere, spaziano in tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro, e tanto altro ancora.

Altre opportunità di volontariato

Oltre al Corpo Europeo di Solidarietà, esistono altre opportunità di volontariato internazionale: le puoi trovare sul sito che include tutte le opportunità di Volontariato Internazionale. Se invece sei interessato a stage all’esterolavoro all’estero o ad altre opportunità di mobilità internazionale (au pairsummer campsborse di studioconcorsicampi di lavoro, bandi) puoi trovare più informazioni sul sito dedicato agli Scambi Internazionali.

Il sito internet Servizio Volontario Europeo è stato realizzato dall’Associazione di promozione sociale Joint.

Se vuoi lavorare con i progetti europei, fondare la tua associazione e coordinare progetti di stampo internazionale scopri i corsi di europrogettazione. I master di europrogettazione sono corsi pensati ad hoc per fornirti tutte le conoscenze che servono per entrare nel mondo della progettazione europea.

Che cos’è Il Corpo Europeo di Solidarietà

Il nuovo Corpo Europeo di Solidarietà (ESC abbreviato in inglese), prima SVE, è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero. Consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit.

Il Corpo Europeo di Solidarietà è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea e ha l’obiettivo di migliorare le competenze dei giovani.

Quanto costa il Corpo Europeo di Solidarietà?

Il nuovo ESC (prima SVE) è un programma di volontariato internazionale completamente gratuito per chi partecipa: la Commissione Europea infatti proibisce di chiedere quote di iscrizione o di partecipazione in qualunque forma ai volontari in partenza e tantomeno ai candidati per poter partecipare alle selezioni. Le spese di viaggio all’andata e al ritorno vengono rimborsate (è previsto un massimale a seconda della distanza) e vitto e alloggio sono coperti dal programma. Inoltre il volontario riceve un pocket money mensile per le piccole spese e ha diritto ad alcuni giorni di “ferie” oltre al riposo settimanale.

A chi è rivolto il Corpo Europeo di Solidarietà?

L’ESC è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, né titoli di studio né di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel paese di partenza. Il programma è rivolto a tutti i giovani europei di età compresa fra i 17 e i 30 anni.

A chi è rivolto il Corpo Europeo di Solidarietà?

L’ESC è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, né titoli di studio né di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel paese di partenza. Il programma è rivolto a tutti i giovani europei di età compresa fra i 17 e i 30 anni.

I temi del Corpo Europeo di Solidarietà

possibili temi dei progetti ESC e quindi le attività da svolgere spaziano da tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro, e a tanto altro ancora.

Altre opportunità di volontariato

Oltre al Corpo Europeo di Solidarietà, esistono altre opportunità di volontariato internazionale, le puoi trovare sul sito che include tutte le opportunità di Volontariato Internazionale. Se invece sei interessato a stage all’esterolavoro all’estero o ad altre opportunità di mobilità internazionale (au pairsummer campsborse di studioconcorsicampi di lavoro, bandi) puoi trovare più informazioni sul sito dedicato agli Scambi Internazionali.

Il sito internet Servizio Volontario Europeo è stato realizzato dall’Associazione di promozione sociale Joint.

Se vuoi lavorare con i progetti europei, fondare la tua associazione e coordinare progetti di stampo internazionale scopri i corsi di europrogettazione. I master di europrogettazione sono corsi pensati ad hoc per fornirti tutte le conoscenze che servono per entrare nel mondo della progettazione europea.

Leggi le storie di chi è già partito

Il Corpo Europeo di Solidarietà ti cambia la vita

A Keswick ho svolto attività di fundraising e marketing digitale per una charity locale, il Calvert Lakes, che offre attività all’aria aperta e di apprendimento non formale a persone con qualsiasi tipo di disabilità. Queste esperienza mi ha permesso di capire cosa voglio fare in futuro, e mi ha fatto conoscere persone e realtà uniche.
Alice
ESC in Inghilterra
L’esperienza di volontariato in Spagna ha portato un grande cambiamento nella mia vita: mi ha permesso di ritrovarmi, di riprendere i miei spazi e RESPIRARE. Mi sono sentita subito a casa. Grazie al progetto vissuto ho potuto sperimentare le mie competenze in comunicazione ed innamorarmi del mondo della mobilità internazionale.
Victoria
ESC in Spagna
Come iniziare il racconto sul Perù se non con la sensazione di immensità che si avverte una volta tornati? Le nostre Alpi appiono come una strisciolina bianca in mezzo a due timide pianure, comparate con le Ande; le nostre difficoltà, solo bazzecole se comparate con i problemi di un ragazzo di Huamachuco. Lo SVE cambia il tuo modo di guardare al mondo.
Matteo
ESC in Perù
Ho svolto uno SVE di 10 mesi a Pascani, una piccola città nel Nord Est della Romania. Il mio compito era quello di aiutare dei bambini in difficoltà con diverse tipologie di problemi in un programma di doposcuola. E' stata un'esperienza UNICA, poiché m'ha dato la possibilità di imparare una nuova lingua, la storia e la cultura di un paese che non conoscevo. 
Pietro
ESC in Romania

SCOPRI LE ULTIME OPPORTUNITà

Non perdere nemmeno un'occasione