Overview

Dove: Narva, Estonia
Chi: 1 volontario/a 18-30 anni
Durata: 7 Settembre 2020 – 31 Agosto 2021
Organizzazione ospitante: Vita Tiim
Scadenza: 30 giugno 2020

Volontariato europeo in Estonia

Vita Tiim è un centro per l’educazione non formale, fondato nel 2006, che opera nella contea di Ida-Viru nel nord dell’Estonia. Le sue attività principali si svolgono negli ambiti della consulenza lavorativa (informazioni su lavoro, vita e opportunità di studio all’estero, orientamento professionale), consulenza progettuale, coaching, supporto alle iniziative giovanili, tutoraggio e formazione permanente.

Il volontario svolgerà il suo servizio presso la sede dell’organizzazione, portando avanti le seguenti attività:

  • portare assistenza all’orientamento professionale e al club di media literacy
  • scrivere articoli e contribuire al graphic design del magazine Narvamus
  • pubblicare sul blog, fare foto e video, postare su Instagram, preparare i live stream
  • partecipare a laboratori artistici e manuali, aiutare con le decorazioni e fabbricare regali e souvenirs
  • partecipare e organizzare eventi culturali, informativi ed educativi per i giovani
  • aiutare in mansioni amministrative e di gestione dei progetti
  • portare avanti un progetto personale sul tema della sostenibilità
  • partecipare anche all’organizzazione del festival “Everyone is learning”, festival di apprendimento della comunità che si terrà nel mese di Giugno 2019.

Inoltre, verrà favorita l’intraprendenza dei volontari nella presentazione di progetti propri da implementare presso l’organizzazione.

Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • forte motivazione nel lavoro con i bambini, anche con disabilità intellettive, e interesse verso le tematiche del progetto;
  • spirito d’iniziativa, dedizione, passione, positività ed empatia;
  • voglia di conoscere la cultura del Paese e della regione ospitante, anche attraverso
    l’apprendimento di lingua e dialetto locale.
Come per gli altri progetti di Volontariato europeo, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi a questo Volontario europeo occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra, allegando CV e una lettera motivazionale per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare Associazione Joint, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.