Overview

Dove: Dresda, Germania
Chi: 1 volontario/a 18-30
Durata: dal 1 aprile 2019 al 31 marzo 2020
Organizzazione ospitante: Jugend & Kulturprojekt e.V (JKPeV)
Scadenza: 23 novembre 2018

world-1264062_640 sve

SVE in Germania

JKPeV è un’associazione no profit che si occupa di inclusione giovanile e partecipazione attiva, puntando in modo particolare sui metodi di educazione interculturale e non formale. Per esempio, organizza scambi internazionali, campi di volontariato, trainining, seminari ed eventi su numerose tematiche (arte e cultura, creatività, sostenibilità, imprenditorialità, memoria storica, etc.). JKPeV opera al fine di avvicinare persone provenienti da background diversi in un’ottica di scambio reciproco ed è proprio per questo che ospita da diversi anni, volontari internazionali.

Il volontario  avrà modo di prendere parte a tutte le attività dell’ufficio. In modo particolare, l’associazione sta cercando qualcuno che sia interessato a supportare lo staff nelle attività di progettazione e comunicazione, e che quindi possa:

  • ideare, implementare e prendere parte a progetti su varie tematiche (es: storia e cultura, inclusione sociale, ecologia, diritti umani, sviluppo urbano, occupazione giovanile);
  • supportare le attività di comunicazione attraverso la scrittura di articoli e la produzione di foto e video;
  • tradurre testi dal tedesco all’inglese e/o dall’inglese al tedesco;
  • aiutare nella gestione del sito dell’associazione e prendere parte ad eventi culturali e promozionali.

Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

  • buona conoscenza dell’inglese e del tedesco;
  • buone conoscenze informatiche (Word, Excel, Powerpoint) e di gestione dei social media;
  • preferibile laurea in scienze politiche, scienze sociali, scienze dell’educazione, scienze della comunicazione o simili;
  • preferibile esperienza precedente in uno o più dei seguenti campi: video e foto editing, graphic e web design, project management, traduzione in e dall’inglese e/o tedesco;
  • • Interesse per i temi dell’interculturalità, politiche sociali e la partecipazione giovanile.
Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.
Per candidarsi allo SVE occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra, allegando un CV e una lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.
Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare una delle organizzazioni disponibili, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.